Nova Arbora              

Bed and Breakfast & Itinerari Botanici    

   Feb 26

Giardino Botanico Nova Arbora

Giardino Botanico Nova Arbora

Il Giardino botanico attorno al Bed and Breakfast “NOVA ARBORA” é un giardino privato, nel comune di Sasso Marconi, in confine con i comuni di Pianoro e Monzuno, sopra i 400 metri s.l.m., in via di Badolo n. 35,  Dista 18 km circa da Bologna, e 10 km circa da Sasso Marconi e da Pianoro.

Il Giardino Botanico È nato a partire dal 1987 dalla passione dei proprietari che, con fatica ed abnegazione, hanno cercato di superare, in ogni stagione i problemi e le esigenze di qualsiasi pianta coltivata, nel rispetto dei metodi biologici e naturali.
Nel giardino botanico sono state ri-naturalizzate piante autoctone, comprese alcune che fanno parte della “lista rossa” delle piante a rischio, ed altre esitenti in località italiane.

Il giardino botanico è strutturalmente basato sulla suddivisione delle piante nei propri specifici habitat.
Questo ha permesso la creazione di Habitat come:
– la roccera;
– lo stagno;
– la torbiera;
– il felceto;
– le piante aromatiche ed officinali;
– le piante mediterranee;
– le piante alpine;
– l’orto didattico (“orto delle delizie”);
– l’orto dei “veleni”;

Il Giardino Botanico è aperto alle visite degli appassionati da marzo ad ottobre, con esclusione del mese di agosto.
Il periodo consigliato per godere appieno di una abbondante fioritura è quello che sta nel periodo tra il 15 aprile ed il 10 luglio.
Le visite al giardino botanico sono gradite ed organizzate, previo accordo al numero telefonico 051 847581.
Vi è la possibilità di approfondire le conoscenze:
– sulla flora protetta in ambito regionale e sulle essenze aromatiche ed officinali;
– sulla flora tipica del contrafforte pliocenico.

Durante l’anno scolastico, da marzo a giugno vengono effettuati specifici progetti didattici con le scuole del territorio. A richiesta vengono proposti itinerari tematici sulla flora presente nel giardino botanico nel periodo, il sabato, la domenica e festivi.

Approfondimenti e Gallery:
Giardino BotanicoOrto dei Veleni – Orto delle delizie
Diario di “prove di emozioni”